slide9.jpg

Orata ai profumi contadini

orata pomodori rosmarinoL'orata, regina dei mari, croce e delizia di ogni pescatore, è molto amata anche dagli chef. InsulaGolosaRicette vi propone una ricetta marinara legata all'entroterra sardo per la scelta degli aromi e delle spezie, l’orata ai profumi contadini, un secondo piatto delicato e saporito, molto facile da preparare. Il segreto per la buona riuscita, oltre che dalla freschezza del pesce è data dalla scelta delle erbe aromatiche più profumate, come il timo, il rosmarino, la mentuccia selvatica, l'alloro, la salvia, il finocchietto selvatico. Raccoglietele durante le giornate di primavera e conservatele con cura, potranno essere utilizzate durante tutto l'anno.

  

 

Ingredientiorate
600 gr di orata
pomodori
un rametto di rosmarino
un rametto di timo selvatico
alcune foglie di mentuccia
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

Pulite il pesce con cura e dopo averlo lavato squamatelo bene. In una pirofila capiente che possa andare sia sul forno oppure sul fuoco mettete 1 litro d'acqua con il pomodoro a cubetti, lo spicchio d'aglio intero, il rosmarino e una presa di sale. Portare ad ebollizione a fuoco medio, quindi aggiungete le orate pulite. IMettete il tutto in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti. Servite il pesce sfilettato con il pomodoro, il timo, la mentuccia e il rosmarino scolati dall'acqua di cottura. Insaporite con sale e pepe e irrorate con un filo d'olio extravergine d'oliva.

 

Curiosità: Garanzia della freschezza dell’orata è la carne soda al tatto e le squame aderenti bene al corpo

 

Chef Quinto Bassu, custode della cucina tradizionale

La Sardegna è una terra misteriosa. Il suo paesaggio è una distesa di prati e di foreste, dove anticamente gli unici viandanti erano i pastori. Portavano le greggi dai monti del Gennargentu, molto fredde in inverno, fino ai pascoli  pianeggianti del Campidano e del Sulcis Iglesiente, molto più miti e fer

...

Manifesti d'Epoca

olive

In autunno tra i colori dorati e aranciati, spiccano i verdi e i viola delle olive mature. E' il tempo della raccolta delle olive. Ancora oggi nelle campagne le famiglie fanno la tradizionale raccolta manuale; ai piedi della pianta vengono preparate le piazzole dove le olive mature cadono a terra,

...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo