slide9.jpg

Kastangia, 'astanza

ricci di castagno

Il castagno è un albero imponente, con lunghe fogli seghette e con frutti racchiusi in ricci spinosi che si

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Finocchi alla sarda

finocchio in padellaAnticamente i finocchi, come altre piante aromatiche, venivano, utilizzati in cucina per conservare e insaporire la carne di maiale e, a volte, anche per confondere il sapore della carne un po' andata.
Disponibile a km 0 per tutto l'inverno fino alla primavera inoltrata, il finocchio è un ortaggio molto versatile e si può consumare a crudo o cotto.
Sulle tavole sarde viene utilizzato per accompagnare di piatti di carne elaborati, perché è un ottimo depurativo e digestivo. 
Tra le tante ricette InsulaGolosaRicette vi suggerisce un contorno molto semplice, il finocchio alla sarda, ideale per le occasioni informali oppure per un pranzo o una cena improvvisa, quando si è costretti a recuperare qualcosa dalla dispensa.

 

FINOCCHIO ALLA SARDA
fenugu a sa sarda

 

Ingredienti
2 finocchi freschi
mezza cipolla bianca
2 filetti di acciughe sott'olio
una manciata di olive in salamoia
olio extravergine d’oliva qb
acqua di fonte 

Preparazione
Lavate sotto l'acqua corrente i finocchi, avendo cura di eliminare le parti più dure. Tagliateli a fette più o meno dello stesso spessore.
In una casseruola, fate sciogliere i filetti di acciuga in un filo d'olio e poi aggiungete la cipolla tritata, Quando è arrivata a doratura, unite i finocchi facendoli saltare per 5 minuti. Aggiungete poi le olive e un filo d'acqua. Coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 15 minuti circa. Servite i finocchi alla sarda ancora caldi anche se sono ottimi pure freddi


Curiosità: I finocchi alla sarda così preparati, si possono gratinare aggiungendo una spolverata di pane grattugiato prima di metterli in forno 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo