slide11.jpg

Scampagnata, ops picnic

Ogni tanto sfoglio l’album delle mie fotografie e nelle prime pagine rivedo me con le mie sorelline a giocare in aperta campagna tra i fiori di cisto e di asfodelo. Scatti di felicità con gli zii e i parenti tutti. Sorrido e penso che ora spetta a me regalare ai miei nipotini gli stessi momenti spensierati.
Quindi perché non organizzare un picnic da fare invidia agli americani? Intanto ricordiamoci che i bambini non amano stare troppo tempo in auto, scegliamo così una località vicino a casa dove possono giocare a palla, correre, arrampicarsi sugli alberi, senza incorrere in infortuni gravi, magari vicino ad una fattoria o ad un ovile per stare a contatto con gli animali.

InsulaGolosaRicette vi suggerisce il kit e il menù del picnic perfetto very country.  

 picnic perfetto

 

Kit scampagnata, ops picnic. Il cestino deve contenere assolutamente:

  • plaid e cuscini countryScampagnata
  • sale e pepe
  • apribottiglie
  • un coltello affilato per tagliare il pane, salami e formaggi (sa leppa)
  • un piccolo tagliere rigorosamente in legno di sughero
  • bicchieri, piatti e posate di plastica, possibilmente rigida in modo da poterli riutilizzare, altrimenti di materiale biodegradabile al 100%
  • tovaglia e tovaglioli, recuperati dai vecchi cassetti, quelli tutti bianchi oppure a quadretti
  • thermos per acqua e altre bibite, caffè
  • repellente contro gli insetti
  • sacchetti per riportare a casa la "spazzatura" lasciando  il posto prescelto più pulito di prima
  • giochi da tavolo, palla, musica

 

Menu del Picnic Perfetto

Pasta fredda con pomodori e basilico 
Gnocchetti alla campidanese

Frittata al forno di uova e piselli novelli
Su mustazzeddu

Salsiccia secca sarda
Formaggio pecorino semistagionato
Olive 

Gallina al mirto
Maialetto arrosto  freddo al mirto

Panini alle olive
Panini alle noci

Pane civraxiu e carasau

Dolci sardi a scelta
Frutta di stagione

Limonata fresca
Acqua

Vino Vermentino e caffé (solo per gli adulti)

 

Aspettando il felice Natale

involtini di carneMa chi ha detto che il carattere dei sardi è riservato, a volte chiuso? Niente di più sbagliato. La Sardegna è sempre stata crocevia di genti e la grande ospitalità dei sardi ne è una conferma. Chi ha paura del prossimo, non invita alla propria tavola un estraneo.
Nell'isola l'ospite inat

...

Manifesti d'Epoca

carciofi con le spineIl carciofo spinoso della Sardegna è il re dei campi isolani, con la sua corona spinosa. E' riconosciuto in Europa e nel mondo con la denominazione di origine protetta (DOP) nel 2011
Oltre al carciofo spinoso, in Sardegna è diffuso il Masedu, caratterizzato dall'assenza di spine, tant'è che in lingua sarda significa mansueto e inerme.
Nelle tavole dei sardi lo

...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo