slide11.jpg

Crescione dell'acqua

Mattuzzu, martutzu de arriu, mattuzzeddu

crescioneIl Crescione d'acqua o Nasturzio è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Brassicaceae, diffusa in tutto il Mediterraneo. Il suo fusto è ascendente e contorto. I fiori, piccoli e bianchi, fioriscono da maggio a giugno. Il periodo balsamico del Crescione d'acqua è datato nel mese di giugno.
In cucina si usa la pianta intera dal caratteristico sapore piccante. Utilizzata a crudo è ricca di vitamina C, sali minerali e oligo-elementi ed è ottima in insalata. Va consumata comunque con moderazione.
In Sardegna si riteneva che su mattuzeddu avesse proprietà afrodisiache specie se consumato in insalata con cipolle e succo di limone. Tra le sue proprietà magiche anche la forza, il coraggio e la decisione, se ne consigliava quindi di portarne addosso qualche foglia per avere forza e vigore tutto il giorno.

Aspettando il felice Natale

ripieno

Quando il sole è alto, non è difficile notare, sotto gli alberi piegati dal maestrale, le pecore che riposano dopo una giornata passata a vagabondare nei prati, brucando ogni filo d'erba. Fanno un po' paura. Direte che assurdità, una pecora che fa paura... ma se le vedete  in azione, sono cap

...

Manifesti d'Epoca

Mirto

In autunno è bello andare per funghi e gironzolare per le campagne che profumano di essenze mediterranee bagnate dalla rugiada. Una tra le tante, sa murta, in sardo, ovvero il mirto, molto utilizzato nella gastronomia dell'isola.
InsulaGolosaRicette vi propone una ricetta che utilizza i rametti della bellissima pianta aromatica del mirto. Si c

...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo