slide8.jpg

Crescione dell'acqua

Mattuzzu, martutzu de arriu, mattuzzeddu

crescioneIl Crescione d'acqua o Nasturzio è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Brassicaceae, diffusa in tutto il Mediterraneo. Il suo fusto è ascendente e contorto. I fiori, piccoli e bianchi, fioriscono da maggio a giugno. Il periodo balsamico del Crescione d'acqua è datato nel mese di giugno.
In cucina si usa la pianta intera dal caratteristico sapore piccante. Utilizzata a crudo è ricca di vitamina C, sali minerali e oligo-elementi ed è ottima in insalata. Va consumata comunque con moderazione.
In Sardegna si riteneva che su mattuzeddu avesse proprietà afrodisiache specie se consumato in insalata con cipolle e succo di limone. Tra le sue proprietà magiche anche la forza, il coraggio e la decisione, se ne consigliava quindi di portarne addosso qualche foglia per avere forza e vigore tutto il giorno.

Chef Quinto Bassu, custode della cucina tradizionale

sa cordula prisurciI pascoli in Sardegna sono sempre buoni. Il clima e la vegetazione sono favorevoli alla pastorizia in ogni periodo dell'anno, tant'è che non manca mai la materia prima per realizzare piatti di carne, formaggi di alta qualità o dolci a base di latte ovino. Tantissime sono le pietanze legate alla p

...

Manifesti d'Epoca

Mirto

In autunno è bello andare per funghi e gironzolare per le campagne che profumano di essenze mediterranee bagnate dalla rugiada. Una tra le tante, sa murta, in sardo, ovvero il mirto, molto utilizzato nella gastronomia dell'isola.
InsulaGolosaRicette vi propone una ricetta che utilizza i rametti della bellissima pianta aromatica del mirto. Si c

...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo