slide12.jpg

Pramma agreste, Buatta

palma nana

La palma nanapalma di San Pietro, (nome scientifico Chamaerops humilis L.è un arbusto cespuglioso della macchia mediterranea, con fusto breve tipico nelle

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Minestra di ceci

ceci_minestra.jpg

Inverno. Fuori fa freddo e c'è tanta voglia di casa e di cose buone. Allora mettiamo il grembiule e via con un piatto ad alto valore nutritivo, molto delizioso, oltreché facile da realizzare, la Minestra di ceci con le bietole selvatiche. Occorre avere solo un po' di tempo ...  perché i ceci vanno messi in ammollo per tutta una notte affinché diventino morbidi e digeribili. Serviamo la minestra ancora calda con il pane civraxiu e un buon vino rosato locale e il gioco è fatto. 

 

MINESTRA DI CECI CON LE BIETOLE SELVATICHE
Sa suppa cum Cigiri e era

 Ingredienti
300 gr di ceci
200 gr di cotenna di maiale
300 gr di bietole selvatiche
1 foglia di alloro
100 gr di pasta secca per minestra
1 cipolla rossa
olio extravergine di oliva qb
un pizzico di zafferano
sale qb

Preparazione
Mettete i ceci in ammollo in acqua tiepida, la sera prima. Il giorno seguente eliminate l'acqua e fregateli sopra i denti di una grattugia per eliminare più facilmente la loro pellicina e renderli più delicati e digeribili. Metteteli in una pentola di terracotta completamente coperti d’acqua e fateli cuocere a fiamma bassissima fino a quando l’acqua si sarà assorbita per metà, quindi aggiungete la foglia d’alloro che li renderà più digeribili e lasciateli ancora in cottura.
In una casseruola capiente soffriggete, con un po' d'olio, la cipolla tritata, iniziate a rosolare la cotenna di maiale. Ora travasate il tutto nella pentola dei ceci. Lavate accuratamente le bietole selvatiche, tagliatele a fette larghe e aggiungetele a metà cottura. Ricordate di tenere sempre la fiamma bassa per mantenere inalterate le proprietà del legume. Quando i ceci diventano morbidi, significa che sono cotti. A questo punto aggiungete lo zafferano. Portate a bollore e versateci la pasta lasciando cuocere per altri 6/7 minuti. Aggiustate di sale e lasciate riposare la minestra per 10 minuti. Servitela ancora calda.

Curiosità: La minestra di ceci è ancora più buona se accompagnata con crostini di pane raffermo abbrustolito e salato 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo