slide12.jpg

Confettura di fichi

FICHI SARDI GUSTOSI E SAPORITI


1,2 kg di fichi

400 gr di zucchero
2 limoni

fichi

Lavate i fichi, divideteli a metà e metterli nel frullatore. Aggiungete lo zucchero e il succo dei limoni, cuocete a fuoco lento per circa 45 minuti, fino a quando i fichi saranno completamente sfaldati. Lasciate riposare 5 minuti poi invasare, chiudete bene.

I vasetti, appena lavati, vanno sterilizzati col calore. La marmellata o la confettura va versata nei contenitori ancora bollente, i vasetti vanno ben riempiti, fino ad un centimetro dal bordo, chiusi e quindi capovolti fino al raffreddamento.

 

Un consiglio: per una variante gustosa: fare tostate 100 g di mandorle sbucciate e private della pellicina che le ricopre. Unitele alla confettura a metà cottura. Proseguite la cottura come indicato nella ricetta 

Chef Quinto Bassu, custode della cucina tradizionale

Dolci di Carnevale

sa cordulaSi dice che in Sardegna ci siano più pecore che abitanti. Non so se questo sia vero ma è certo che i sardi hanno gran rispetto per le pecore, perché sono fonte di reddito e alimento base della gastronomia tradizionale. Infatti grazie alla fantasia e alla praticità dei pastori, le par

...

Manifesti d'Epoca

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo