slide6.jpg

Le odorose selvatiche

Erbe officinali

Le stagioni scandiscono la vita nei campi e nei monti. Il paesaggio si modifica, si confonde e si trasforma, le piante e gli arbusti seguono il ciclo del sole e dell'acqua. E ogni stagione raccoglie le sue piante aromatiche e le erbe odorose che impreziosiscono i piatti della tradizione. La Sardegna ha una peculiarità unica nel suo genere, ha la fortuna di produrre essenze rare e particolari, poiché essendo un'isola ha mantenuto degli endemismi autoctoni preziosi. InsulaGolosaRicette rende omaggio alle erbe aromatiche per la loro doppia valenza di ingredienti di cucina e di magia.

  ... inizia a trovarne alcune nel menù ma mancano nell'elenco tante altre come... salvia, mentuccia, elicriso, ortica, cardo selvatico, lentisco, iperico... in pubblicazione nei prossimi giorni...

Chef Quinto Bassu, custode della cucina tradizionale

pollo_mirtoNella tradizione gastronomica sarda il mirto è un piccolo arbusto che regala bacche e foglie perfette per aromatizzare diverse carni come il porchetto arrosto, il pollame arrosto o bollito. L'uso del mirto come aroma per le carni è presente anche nella cucina spagnola, a conferma dell'influenza ispanica nella cultura e  ne

...

Manifesti d'Epoca

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo