slide12.jpg

Minestra di erbette e patate

minestra erbette

L'inverno è sempre più lieve e la primavera inizia a intravedersi tra i fili verdi dei germogli appena spuntati. I fiori sono ancora chiusi in timidi boccioli nascenti.
Basta un raggio di sole e tutto si illumina. Le erbette edibili spontanee si fanno largo tra le tante erbette non commestibili, quasi volessero chiamarci. Ma facciamo attenzione, raccogliamo solo le erbette che conosciamo, se abbiamo qualche dubbio andiamo oltre, ci sarà un'altra occasione per raccoglierle. Memorizziamo il luogo e rispettiamolo sempre alternandone la raccolta. Per il taglio utilizziamo solo coltelli tipo innesto o forbici da potare, e poi riponiamo le erbette in cesti di vimini o sacchetti di tela e mai in buste di plastica. E' bene consumarle il nostro piccolo tesoro subito dopo la raccolta per non perdere i  principi attivi e la fragranza.

Sara, la nostra Casalinga disperata... mai ♥ ha indossato il grembiule di cuoca di casa e ha preparato per noi ♥ un piatto antico, la Minestra di patate con erbette appena raccolte, un  trionfo di profumi e sapori della macchia mediterranea.
InsulaGolosaRicette ringrazia ♥

 

MINESTRA DI  ERBETTE SELVATICHE E PATATE
Supa de patata e porru de campu 

 

minestra erbette fasi

Ingredienti 
1  mazzetto di aglio selvatico
1 mazzetto di finocchietti selvatici
4 patate medie di montagna
2/3 pomodori secchi sotto sale
formaggio fresco salato, Casu e fitta
olio extravergine d'oliva
acqua di fonte qb
sale qb

 

Preparazione
Pulite, lavate e tagliate le erbette appena raccolte (1/2). In una pentola fate soffriggere per 2 minuti l'aglio selvatico con un po' di olio d'oliva, aggiungete poi il finocchio selvatico e i pomodori secchi (3), lasciandoli andar per altri 2 minuti (4). Ricoprite il tutto con l'acqua di fonte. Portate ad ebollizione e poi a fuoco medio per 15/20 minuti (5). Affettate il formaggio fresco salato, casu 'e fitta (6) e tagliate le patate di montagna a cubetti; unite il tutto agli altri ingredienti (7). Fate cuocere la minestra di patate profumata alle erbette per altri 20 minuti, aggiustate di sale se necessario, perché il pomodoro secco è già salato di suo. Lasciatela riposare per 5 minuti e servite ancora calda.

Buon appetito ♥

 

Curiosità: La minestra di  patate con erbette selvatiche è un toccasana per l'organismo un po' affaticato. Provare per credere

Chef Quinto Bassu, custode della cucina tradizionale

gregge

La Sardegna è terra antica, dove le genti mantengono forti nell'animo, le tradizioni. «Sa Paradura» dei pastori sardi ne è un esempio. É una forma antichissima di mutuo soccorso, un simbolo di unione e solidarietà tra gli allevatori. Spesso gli eventi o le calamità naturali arrivano inaspettati e sorprendono tutti senza fare sc

...

Pecora, centro del mondo rurale

Manifesti d'Epoca

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo