slide11.jpg

Sternbergia lutea

zafferanastro

In autunno la campagna si colora di toni caldi e avvolgenti. Tra i ricci spinosi delle castagne e le foglie

...

Casalinghe disperate... mai♥

Olia affitada

Olive affettate

Ci sono tante storie da ricordare ma alcune volte sono talmente coinvolgenti che le parole stentano a prendere forma sul foglio di carta. I ricordi, le immagini e il cuore corrono veloci senza trovare un luogo di conforto e di tranquillità, perché sono storie della giovinezza che è scivolata via tra le dita in un batter d'occhio.
Così, col cuore in subbuglio, si tenta di mettere in ordine la scrivania e il caso vuole che sfogliando un libro un po' impolverato, si trovano le parole che raccontano una di quelle  storie...
 

pavoncella

Il tempo che si rinfresca ed il mare che si increspa,
Tutto mi dice che l’inverno è arrivato per me
E che bisogna, senza indugio, raccogliere le mie olive,
E offrirne l’olio vergine all’altare del buon Dio. 
(Frédéric Mistral)

pavoncella

Ringrazio il buon Dio e il mio caro babbo per i momenti felici insieme quando in autunno, portava me e le mie sorelline in campagna per la raccolta delle olive. Intere giornate passate sotto gli alberi di ulivo a guardare cadere le olive dal.. cielo e soprattutto a osservare quel cielo azzurro attraverso i rami e le foglie d'argento, tra risate e giochi fanciulleschi....

InsulaGolosaRicette mette in tavola le olive nere, quelle lucide e polpose, che sono "scappate alla vista" durante la raccolta delle olive per l'olio  ♥  Dovete sapere che le olive sono come le janas dispettose, si nascondono tra le foglie per apparire solo più tardi, quando decidono loro ♥

Sara, la nostra Casalinga disperata... mai ♥ ha fatto un giretto pomeridiano nel suo uliveto e ha raccolto un bel cesto di olive nere; ha poi indossato il grembiule di cuoca di casa e ha preparato per noi Sa Olia affidada, un contorno o un antipasto delizioso da mettere in tavola per rallegrare le giornate autunnali. 
 InsulaGolosaRicette ringrazia!

 

OLIA AFFITADA
Olive incise o affettate

 olive-affettate primo piano

 

Ingredienti 
olive nere 
olio evo
acqua
sale
finocchio selvatico

 

Preparazione
Lavate bene le olive mature, poi con un coltellino affilato fate 4/5 tagli nel senso della lunghezza. Mettete in un contenitore versateci l'acqua calda  e chiudete ermeticamente. Cambiate l'acqua per 5/6 giorni. L'ultimo giorno preparate una soluzione di acqua e sale, e se è di vostro gusto, potete aggiungere qualche rametto di finocchio selvatico.
Lasciate a riposo per altri 3/4 giorni. Scolate le olive che ormai hanno preso il gusto del sale e consumatele al naturale oppure aggiungendo un po' di olio, aglio e prezzemolo.Buon appetito ♥ 

Curiosità: Le olive affettate possono essere un ottimo condimento per le carni rosse o bianche rosolate in tegame perché conferiscono una spinta di sapore in più 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo