slide9.jpg

Ruju che frusciu
(rosso come le bacche del pungitopo)

Pungitopo

Nel freddo dell'inverno, la macchia mediterranea e il sottobosco si macchiano di rosso.

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Involtini di carne Is coietas

involtini di carneMa chi ha detto che il carattere dei sardi è riservato, a volte chiuso? Niente di più sbagliato. La Sardegna è sempre stata crocevia di genti e la grande ospitalità dei sardi ne è una conferma. Chi ha paura del prossimo, non invita alla propria tavola un estraneo.
Nell'isola l'ospite inatteso viene ricoperto di mille attenzioni e soprattutto il suo piatto è il primo ad essere servito. L'ospite, dal canto suo, è attratto dalla gentilezza della gente sarda e raramente non apprezza la cucina antica e arcaica, semplice e saporita.
Oggi InsulaGolosaRicette prepara Is Coietas, involtini di carne con contorno di verdure di stagione selvatiche, una vera delizia per tutti i palati... nostrani e non. 

 

IS COIETAS
Involtini di carne

 

Ingredienti
4 fettine grandi di manzo
1 spicchio d'aglio
4 uova
alcune foglie basilico
1 ciuffo di prezzemolo
1/2 bicchiere vino rosso corposo
alcune fette di pancetta affumicata di maiale
3 cucchiai di olio evo
2 dl brodo vegetale
sale
pepe

Preparazione
Fate cuocere le uova in un pentolino fino a farle diventare sode. Stendete le fettine di manzo su un piano e stendeteci sopra le fette di pancetta di maiale e il trito di basilico, prezzemolo e aglio. Su ogni fetta disponete un uovo sodo, salate e pepate a piacimento. Arrotolate la carne e fermatela con uno o due stecchini. Fate ora rosolare gli involtini, in una padella con un filo d'olio fino a quando non sono dorati in tutti i lati. Di tanto in tanto aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale, per rendere la carne più tenera. Infine sfumate il tutto con un bicchiere di vino rosso. Servite Is Coietas ancora caldi insieme a verdure selvatiche fresche o cotte di stagione.

 

Curiosità: Is Coiettas sono ottime con fette di pane abbrustolito e un bicchiere di Mandrolisai rosso o di Cannonau di Sardegna 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo