slide6.jpg

Spigu

LavandaIn primavera, nella macchia mediterranea più selvaggia, tra il cisto e il lentisco, spuntano i fiori viola- bluastri della lavanda

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Anguli de patata

pizza di patate sarda

L’Ogliastra, un pezzo di paradiso sulla terra, un pezzo del nostro cuore che batte forte.
Forte come la tenacia dei suoi abitanti, forgiati dal tempo e dal vento, in sintonia perfetta con la natura circostante, tra una lingua di azzurro mare sul Tirreno e i boschi rigogliosi dell'entroterra.
Pensate che in questi luoghi, gli anziani festeggiano i loro compleanni con ben oltre 100 candeline.
Infatti è proprio qui che sorge il piccolo borgo di Arzana, diventato Blue Zone, ovvero simbolo di longevità e qualità della vita, insieme altre 4 aree in tutto il pianeta: la penisola di Nicoya in Costa Rica, l’isola di Ikaria in Grecia, Okinawa in Giappone ed il villaggio di Loma Linda in California.
Recenti studi attestano che in questi luoghi si vive più a lungo della media, perché qui si cammina spesso a piedi, si consumano cibi genuini, i rapporti umani sono intensi e sinceri perché si condividono momenti di vita in comune, come la religiosità, le feste paesane e la piazza. 


InsulaGolosaRicette vuole onorare Arzana e la sua gente, con un piatto antico che riprende eccellenze del territorio: patate, formaggio, guanciale e olivo extravergine di oliva. 

Così come spesso accade, Sara, la nostra Casalinga disperata... mai ♥ che hindossato il grembiule di cuoca di casa e ha preparato per noi gli Anguli de patata, una sorta di pizza sarda che ha imparato dalla Signora arzanese Pina Asoni.

InsulaGolosaRicette ringrazia!


PIZZA SARDA DI PATATE
Anguli de patata

 

anguli de patata fasi

Ingredienti
2 kg di patate
500 g di provola o formaggio fresco tipo pera
casu e fitta
uno scalogno
150 g di guanciale a cubetti
100 g di farina
due cucchiai di olio extravergine d'oliva

 

Preparazione
Dopo aver bollito le patate passatele nello schiacciapatate (1). Tagliate lo scalogno a cubetti, il guanciale  a tocchetti  e così pure i formaggi (2). Impastate bene tutti, aggiustando con un po' di farina e l'olio. Formate delle palline, adagiatele su un ritaglio a cerchio di carta forno, poi schiacciatele per ottenere una pizza (3). Infornate nel forno a legna per pochi minuti (4), o altrimenti nel forno di cucina per 15 minuti circa a 180°.
Buon appetito ♥   

Curiosità: Una birra locale si accompagna perfettamente alla pizza nostrana

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo