slide11.jpg

Sternbergia lutea

zafferanastro

In autunno la campagna si colora di toni caldi e avvolgenti. Tra i ricci spinosi delle castagne e le foglie

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Su Viscidu

viscidu

Su Viscidu è un tipico formaggio fresco di latte di capra, lasciato riposare in salamoia, prodotto nelle montagne delle Barbagie. Il suo sapore, forte e gustoso, ricorda il carattere dei pastori sardi, degni custodi di un prodotto arcaico e antico. La sua preparazione segue gli stessi riti di quella de Sa Merca Nuorese (vedi pagina) con la sola aggiunta di siero conservato dal giorno prima per dare un sapore più deciso.

Ancora oggi i pastori lo consumano nei loro rifugi in montagna seguendo abitudini e riti particolari. Se hanno la fortuna di avere compagnia, stanno seduti in cerchio: il rito vuole che prendono dal taschino della giacca in velluto, il loro coltello preferito, sa leppa, tagliano quindi il pane e poi il formaggio. Subito dopo iniziano a raccontare storie di montagna e di avventura, e tra un racconto e l'altro, accompagnano il pane e formaggio con un buon bicchiere di vino rosso.

Insulagolosaricette vi racconta come i pastori preparano Su Viscidu, il formaggio salato dal sapore lievemente acidulo che lascia in bocca un gusto fresco e aromatico.

 

SU VISCIDU
Formaggio in salamoia

Ingredienti
5 litri di latte fresco di pecora
50 ml di siero inacidito delle cagliate precedenti
2 ml caglio di agnello o capretto
sale qb
acqua qb

Preparazione
Versate il latte in una pentola larga e lasciate sul fuoco leggero fino a quando raggiunge 35°, quindi allontanate dal fuoco e sbriciolatevi il caglio mescolando continuamente. Lasciate cagliare per 30 minuti/1 ora, avendo cura di non spostarlo assolutamente fino a quando si raggiunge la consistenza per tagliarlo a fette. Quindi lasciate riposare le fette per una mezz'ora per ottenere ancora più consistenza, quindi toglietele dal siero (soru) e mettetele su un piano di marmo ad asciugare, esposte al sole e all'aria per farle inacidire. Una volta asciutte, salate in entrambi i lati e lasciate riposare per molti giorni ricoperte di sale per avere un'ottima conservazione per diversi mesi. Eliminate il sale prima di consumarlo. Si presenta senza crosta, tagliato a piccoli quadrotti irregolari. Ottimo ingrediente per insaporire minestre di brodo o di verdure.

 

Curiosità: Su Viscidu è utilizzato anche come ingrediente in aggiunta al pecorino fresco nella preparazione dei Culurgiones Ogliastrini  

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo