slide12.jpg

Kastangia burda, Castànza de India

Ippocastano

Nei giardini, nei parchi, nei viali, nelle case cantoniere e nei giardini di scuole o di edifici pubblici si può

...

Casalinghe disperate... mai♥

Anguli de porru de campu

torta salata all'aglio selvatico

Quando i nostri nonni andavano per prati e boschi a raccogliere il cibo che cresce spontaneo non sapevano che erano i caposcuola di una moda moderna. E sì, proprio così, non facevano altro che praticare quello che oggi  viene definito Foraging.
Per decenni ci hanno fatto credere che "raccogliere" il cibo dagli scaffali e metterli in un carrello, era molto più sano e conveniente... Ma la storia recente ci racconta qualcosa di diverso. Per esperienza personale vi posso garantire che un frutto appena raccolto ha un gusto particolare, è un concentrato di aria, di sole, di pioggia e di... amore e che girovagare alla ricerca di erbette selvatiche e gustarle poche ore dopo, è un'esperienza che rigenera il corpo e la mente.
Madre terra è sempre generosa con i suoi doni: bacche, erbette, frutti antichi. germogli sono sempre a nostra disposizione. A noi spetta solo la consapevolezza del valore di questo tesoro. Andare nel bosco o nella macchia mediterranea e raccogliere una moltitudine di erbe, funghi e piante è qualcosa che solo alcuni privilegiati possono permettersi.
InsulaGolosaRicette vuole essere sempre alla moda e imitare le pratiche dei nostri nonni ♥

Leggi tutto...

Antipasto alla sarda


orgosoloProcuratevi un bel vassoio di sughero, sa sippa, ricavato dalla corteccia stagionata e lavorato a mano con sa leppa
 (coltello tipico). Prendete, poi i frutti della madre terra e del mare, adagiateli sul vassoio disegnando figure geometriche come fanno i bambini quando giocano insieme. Ecco che l'antipasto più buono in Sardegna è pronto. Nella foto il nuraghe trilobato Dovilineo a Orgosolo, simbolo della cultura millenaria dell'isola di Sardegna, una terra di guerrieri e cacciatori, di architetti e di naviganti, capace di stupire e ammaliare con una cucina semplice e appetitosa. A voi, lettori di InsulaGolosaRicette, amanti del buongusto,  l'antipasto alla sarda, inimitabile, unico e originale.

 

Leggi tutto...

Carciofi e bottarga

cavaliere d'italiaInsulaGolosaRicette riscopre un altro un piatto tipico della tradizione culinaria sarda l'antipasto di carciofi e bottarga. Chi non conosce il carciofo spinoso sardo e la bottarga? Il sapore amarognolo del carciofo e il piccante della bottarga si mescolano per dar vita a un piatto che potrebbe essere di terra ma anche di ...mare.
Ma cosa è la bottarga? Comunemente i sardi la chiamano il caviale sardo ed è un dono dalla cultura araba; Sa butàriga, in sardo, dall'arabo batārikh (بطارخ) che significa "uova di pesce conservate sotto sale". La bottarga viene, infatti, ricavata dalle uova di tonno rosso o di muggine; costituiva il pasto ideale dei pescatori che trascorrevano la giornata di duro lavoro in mare, perché sostanziosa e ricca di proteine e grassi. Nelle isole di Sant'Antioco e Carloforte la bottarga di tonno è la più conosciuta grazie alla pesca del tonno; a Cabras e in tutto il golfo di Oristano fino ad Alghero vantano invece la migliore qualità di bottarga di muggine, grazie alla fiorente presenza di questo pesce.
Nella foto un "Cavaliere d'Italia", un uccello acquatico tipico delle zone in cui si pescano i prelibati muggini.


Leggi tutto...

Frittelle de porru de campu

Frittelle

Quando i prati iniziano a farsi avari, arriva il momento di andare nel bosco. E' qui che si ritrova la gioia di riscoprire i doni di madre natura dimenticati o accantonati in un angolo della memoria. Per tanto tempo il piacere di raccogliere le erbe e i frutti selvatici è stato messo da parte... è ora di rivivere questa gioia... le piante aromatiche e le selvatiche ci sorridono con i loro fiori, le loro foglie, le loro bacche e i loro frutti.
Ma non abbiate fretta di raccoglierle: camminate e ascoltate, e soprattutto osservate: un giorno raccogliete un'erbetta, un altro giorno un'altra ancora. Siate delicati, prendete solo una piccola parte della pianta perché ognuna di loro è magica, possiede al suo interno tutta l'energia del'universo.

InsulaGolosaRicette vi augura buon raccolto.

Leggi tutto...

Nervetti di piede di bue

murales

InsulaGolosaRicette vi propone un piatto tipico della tradizione culinaria sarda poco conosciuto dai turisti ma anche da molti sardi. Purtroppo  è difficile gustare questo piatto nei ristoranti o nei pub delle grandi città isolane ma è un ottimo piatto da offrire. Nei paesi, le anziane signore lo preparano con molta frequenza, soprattutto nel periodo estivo, perché è fresco e gradevole.

Leggi tutto...

Orrubiolusu

antipasto OrrubiolusuInsulaGolosaRicette cede lo spazio a Sara che da "Casalinga disperata... mai ♥", prepara un piatto tipico dell'Ogliastra, o meglio del paese di Arzana e di Villagrande Strisaili. 
L'Ogliastra è un territorio unico, incastonato tra le montagne del Massiccio del Gennargentu e il mare. E' il rifugio delle aquile reali e dei mufloni. E' qui che si possono ancora  incontrare i pastori, in abito tradizionale di velluto nero a coste, che portano le greggi per i sentieri scoscesi, incuranti della fatica e del freddo. 
Un paesaggio così, non poteva
 che regalarci un piatto a base di formaggio, arricchito con un'altra eccellenza, s'abba ardente, l'acquavite sarda, tanto amata dagli uomini del posto.
Ecco la ricetta di Sara che ha indossato il grembiule di cuoca di casa
e ha preparato per noi  gli Orrubiolusu.


Leggi tutto...

Pane abbrustolito con finocchietto e pecorino

pane_formaggio_finocchio

Ogni occasione è buona per ritrovarsi con amici e parenti e cucinare insieme, tra tante chiacchiere, tante risate e tanto buon cibo. Ovviamente si inizia con la preparazione degli antipasti, che vanno consumati... prima dei primi. 
InsulaGolosaRicette suggerisce una ricetta a base di ingredienti facili da reperire per creare un antipasto veloce e gustoso... scopri quale!

Leggi tutto...

Pecorino e miele per antipasto

formaggio e mieleQuando penso alla mia terra vedo un quadro bucolico vivente dove pastori e contadini, vengono ritratti nei loro lavori quotidiani o stagionali: la mietitura, la mungitura, la sorveglianza della greggi e la raccolta delle messi, oppure mentre suonano la fisarmonica intonando canti che vibrano fino all'orizzonte del mare. Un mondo a sè, che incontra quello più moderno intorno a un filo invisibile ma sempre tangibile. 

InsulaGolosaRicette si immerge in questo mondo antico e scopre un antipasto che sa di terra e di vento, il Pecorino con miele di corbezzolo, una vera esplosione di colori nel piatto. Buon appetito....

Leggi tutto...

Tapparas

tapparas

Ogni stagione ha un'immagine a sé. L'autunno l'ho sempre associato alle prime luci di un giorno di pioggia e al profumo della terra bagnata. Da piccola, andavo a scuola da sola, e mi piaceva passare in mezzo all'erba bagnata dalla rugiada e spesso intravedevo, tra i fili verdi, piccole lumache con le antenne sollevate... Le piccole "cornute", ignare del pericolo, uscivano dall'ombra perché la pioggia aveva rinfrescato il terreno....
E' questo il periodo migliore per indossare la mantella anti-pioggia, quella verde o gialla, e come nei romanzi ottocenteschi andarsene in giro per le campagne alla ricerca delle lumache, per alcuni un po' viscide, per altri molto molto buone... la ricerca delle lumache è varia e offre varie opzioni: Sitzigorru, quelle grandi grandi, Braballoca, quelle bianche a strisce, e  Mungitta o Tapparas, quelle marroncine con il tappo bianco. 

Leggi tutto...

Tortino di zucchine bianche sarde

tortino_zucchine

L'isola di Sardegna è un continente a sé. Il mare la circonda tutta e le montagne la sovrastano, silenziose e guardiane di antichi misteri. E tra questi misteri ne scopriamo uno nuovo. Penserete a storie di animali preistorici o di fate nascoste nei tronchi di ulivi secolari. Niente di tutto questo, stiamo parlando di uno degli ortaggi più conosciuti al mondo, la zucchina. La zucchina non è altro, che il frutto immaturo della pianta di zucchetta. 

Leggi tutto...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo