slide11.jpg

Pramma agreste, Buatta

palma nana

La palma nanapalma di San Pietro, (nome scientifico Chamaerops humilis L.è un arbusto cespuglioso della macchia mediterranea, con fusto breve tipico nelle

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Manici e Pomelli

Cose di Casa, pillole di Bellezza

É tempo di recuperare gli antichi metodi della nonna: efficaci, ecologici e... molto economici. Sì, perché se è vero che amiamo la nostra terra, la nostra casa e la nostra salute dobbiamo cambiare le nostre abitudini anche nelle piccole cose.

Ad esempio, quanti prodotti industriali utilizziamo per la pulizia della casa? Io, purtroppo, tanti. Ma ho iniziato ad utilizzare prodotti più ecologici per le Cose di Casa. Ad esempio per sgrassare le stoviglie utilizzi fondi di caffè, per lucidare il lavello in alluminio, il succo di limoni che magari non sono più tanto freschi. Al rientro a casa, raccomando tutti di togliere sempre le scarpe, evitando di portare batteri, residui inquinanti e sporco comune. Inoltre faccio sempre attenzione a non sprecare l'acqua

Direte voi, che noia, non abbiamo tempo neanche per riposare! É vero, ma vi assicuro che non è tempo sprecato, che avrete in casa un buon profumo e molto meno inquinamento! E perché no, anche il portafoglio con qualche euro in più!

 ♥

manici, pomelli, mobili consigli

 

Sara, la nostra Casalinga disperata... mai ♥ questa volta ha indossato il grembiule, non per cucinare ma per rendere più bella la sua bella casa. Con semplici gesti e ingredienti rubati dalla dispensa, ha reso lucenti e splendenti i manici e i pomelli in ottone e rame di mobili antichi... 

InsulaGolosaRicette ringrazia

 

COME PULIRE MANICI E POMELLI
in ottone, rame o altro

Ingredienti
succo di limone
sale marino

 

Lavorazione
Smontate i manici e i pomelli avendo cura di non danneggiare il mobile. 
Immergeteli nel succo di un limone mescolato ad un cucchiaio di sale fino e lasciate agire per 15 minuti. 
Con una paglietta di lana d‘acciaio strofinate bene fino ad avere l’effetto desiderato.

Attenzione, però! Fate una prova in una parte nascosta dell’oggetto, potrebbe non essere di ottone o di rame puro. Se non si rovina, procedete su tutta la superficie! 

Consiglio: Prima di iniziare il lavoro, preparatevi un buon caffè o una tisana, perché ci vuole un po' di Olio di "Gomito" per finire l'opera ♥

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo