slide12.jpg

Dedico questa pagina ai Boschi della Sardegna, da me tanto amati, proponendo un passo dello scrittore Mauro Corona. Nel suo

...

Carnevale, ogni dolce vale

Casalinghe disperate... mai♥

Zichi di Bonorva

pavoncellaIntrecci di fili di seta ... a Bonorva  pavoncella

su zichi di Bonorva.jpg

Sull’altopiano di Campeda, nel cuore del Logudoro, si erge un piccolo borgo di case in pietra. Si affaccia sull'antica Valle dei Nuraghi, un tempo abitata da guerrieri e pastori, che possedevano terre fertili e interminabili boschi, acqua e selvaggina. Echi lontani lo chiamano "Bonus Orbis" che significa "buona terra" oppure "città buona" ma anche "Bono Orbas" cioè "buone case"... è Bonorva.

L'architettura dell'abitato è un susseguirsi di case con cortili che disegnano stradine strette strette. Percorrerle è come fare un tuffo nel passato: gli aromi delle cucine si mescolano con i profumi del bosco e le chiacchiere delle donne al telaio, si fanno chiare e nitide. Bonorva infatti è molto conosciuta per l'arte tessile: i telai orizzontali sono sempre in funzione e producono tappetti e arazzi molto colorati dai disegni classici, ispirati a modelli antichi.

E sulle trame degli arazzi InsulaGolosaRicette intreccia I fili di seta a Bonorva e ripropone un piatto tipico: Su Zichi, preparato con l'omonimo antico pane di grano duro. Ecco la ricetta da replicare ♥ 

 

SU ZICHI
Pane di Bonorva in brodo

 

Ingredienti per il brodo
1 kg di carne di pecora
1 o 2 litri d'acqua di fonte
2/3 cipolle
2/3 patate
2/3 coste di sedano
3 carote
1/2 pomodori secchi
un rametto di prezzemolo

 

Ingredienti per Su Zichi
300 gr pane Zichi (meglio se raffermo)
1 litro circa di brodo di pecora 
pecorino sardo

  

Preparazione brodo
Mettete in una pentola di terracotta capiente tutti gli ingredienti per il brodo a crudo. Coprite il tutto con l'acqua, portate ad ebollizione. Lasciate cuocere fino a che la carne non sia tenera, avendo cura di togliere le verdure quando sono cotte ed aggiungendo eventualmente acqua se si è consumata. Lasciare in cottura fino a che il brodo ha raggiunto la giusta concentrazione. Valutate i tempi in base alla carne, se più o meno tenera, circa per 3/4 ore. Non salatelo perché i pomodori secchi hanno già il sale.

Preparazione Su Zichicostume di Bonorva
Filtrate parte del brodo e portatelo di nuovo a ebollizione in una casseruola capiente. Intanto tagliate il pane Zichi a pezzetti  piccoli, se raffermo è ancora meglio. Immergete il pane nel brodo lasciatelo cuocere per 10 minuti circa; poi aggiungete altro brodo filtrato fino a quando il pane si arriccia tutto. A questo punto scolate il pane e adagiatelo sul piatto di portata, conditelo con abbondante pecorino grattugiato e servitelo ancora caldo.

   

pavoncellapavoncellapavoncellapavoncellapavoncellapavoncellapavoncellapavoncella

  

Note della tradizione: La ricetta proposta è quella antica, ma oggi si preparano diverse versioni a seconda dei prodotti stagionali, ad esempio su zichi con i carciofi, con i funghi, con la salsiccia fresca.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo